Non sai come prenderti cura dei tuoi capelli in autunno? Ci pensa Clinic

Non sai come prenderti cura dei tuoi capelli in autunno? Ci pensa Clinic

Ogni giorno ci prendiamo cura della nostra bellezza, ci occupiamo di nutrire la pelle del viso, di idratare quella del corpo, di prevenire le rughe e di ridurre la cellulite. Scegliamo i trattamenti in base ai risaltati che vogliamo vedere sul nostro volto, sui glutei o sulle gambe. E i capelli? In realtà anche loro avrebbero bisogno di cure e attenzione, ma spesso ce ne dimentichiamo. Invece mai come in questo periodo dovremmo dedicare qualche coccola in più alla nostra chioma che in autunno tende ad indebolirsi, provata dai mesi estive e non ancora pronta ad affrontare il freddo invernale. In questo articolo vogliamo spiegarti tutte le cure e i trattamenti a cui puoi ricorrere per avere una chioma sana e forte.

Il primo passo per capelli sani in autunno, cambiare haircare routine

Se durante l’estate abbiamo sfoggiato chiome fluenti, acconciature elaborate e colori brillanti, questo è il momento di cambiare la haircare routine per renderla più delicata e nutriente. Lavare i capelli con prodotti delicati, tenerli puliti, aiuta a migliorare l’ossigenazione dei bulbi piliferi.

Ecco alcuni suggerimenti per una routine autunnale che può aiutare i capelli a mantenersi sani e forti.

  1. Evitare che si formino nodi. Bisogna evitarli il più possibile per non rischiare di strappare i capelli nel districarli. Al posto del balsamo si può utilizzare una maschera idratante e nutriente che rinforza e ricostruisce la fibra capillare.
  2. No a pettini con denti fini e spazzole con setole sintetiche. Per districare i nodi con i capelli bagnati, è meglio scegliere un pettine in legno a denti larghi o una spazzola in setole naturali e morbide.
  3. Evitare pettinature elaborate. Per creare acconciature complicate i capelli si trovano inevitabilmente a stretto contatto con il calore del phono e con la spazzola, il che è consigliabile in questo periodo di maggiore fragilità.
  4. Impacco a base di oli vegetali idratanti. Due volte a settimana concediti un impacco con degli oli nutrienti: ti aiuterà a mantenere i capelli idratati e nutriti rinforzando i bulbi e facendoli ricrescere più sani di prima.
  5. Spuntare i capelli. Questa operazione è sempre traumatica, soprattutto per chi ha i capelli lunghi, ma una bella spuntatina potrà solo giovare alla tua chioma.

Leggi anche: Capelli bellissimi: scegli la Medicina Estetica

Medicina e chirurgia estetica per una chioma sana e forte

Negli ultimi anni sono nati trattamenti sempre più specifici per la salute della nostra chioma, soprattutto in caso di problemi di caduta e diradamento. Sia la medicina che la chirurgia estetica offrono soluzioni su misura per recuperare volume e densità del capello, nutrendolo e donandogli di nuovo un aspetto sano e luminoso.

  1. Filler di acido ialuronico per capelli. Quando parliamo di hair filler ovviamente non ci riferiamo ad un filler riempitivo, come quelli che si usano per le labbra e per il viso, ma ad uno in grado di rivitalizzare e aumentare il diametro dei capelli, indurne la crescita e fermarne la caduta. L’acido ialuronico, insieme a sostanze che stimolano la rigenerazione dei follicoli come aminoacidi, collagene e antiossidanti può donare una nuova vita alla tua chioma.
  2. Botox per capelli. Si tratta di iniezioni di botulino sul cuoio capelluto che non servono a riempire e dare turgore, ma a inibire la produzione di sudore mantenendo così capelli e piega puliti più a lungo. Riducendo la traspirazione sulla testa i capelli rimangono asciutti, portando anche altri benefici come un minore effetto crespo. Gli studi dimostrano che nel 50% dei pazienti l’iniezione di botulino ha infoltito i capelli stimolandone la crescita.
  3. Autotrapianto dei capelli. Questo intervento ha lo scopo di rinfoltire i capelli da aree della cute dove ce ne sono molti per poi inserirli nelle zone in cui si sono diradati. L’autotrapianto F.U.E.consiste nel prelevare i capelli, uno alla volta da una zona della nuca, per poi innestarli attraverso uno speciale strumento nell’area del cuoio capelluto che si intende rinfoltire.

Leggi anche: Caduta dei capelli: cosa fare per arrestarla

Scegli la soluzione che fa per te e regala un’attenzione speciale ai tuoi capelli, l’autunno è alle porte: prenota subito un consulto gratuito con i nostri specialisti.