Medicina e chirurgia estetica: tiriamo le somme di questo 2018

Medicina e chirurgia estetica: tiriamo le somme di questo 2018

La fine del 2018 si avvicina, mancano ormai pochi giorni e quale momento migliore per tirare le somme, fare un bilancio dell’anno appena trascorso e pensare ai buoni propositi e obiettivi per quello che verrà, anche per la chirurgia e la medicina estetica. Decidere di ricorrervi per migliorare il proprio aspetto per fortuna non è più visto come un tabu ma come un’opportunità di essere più felici e ritrovare la serenità: non dobbiamo mai dimenticare che un disagio fisico ne porta con sé inevitabilmente uno psicologico e relazionale.

Quali sono stati quindi i desideri comuni delle donne, ma anche degli uomini, del nostro paese in questo 2018? Vediamo insieme i trattamenti e gli interventi più richiesti nell’anno che sta per finire.

Blefaroplastica per uno sguardo luminoso

Una delle richieste più frequenti degli ultimi tempi è sicuramente quella relativa al ringiovanimento della zona occhi. Lo sguardo, si sa, è un elemento fondamentale del viso, quello che più rappresenta la nostra personalità.
La blefaroplastica è infatti un intervento molto richiesto sia per la sua breve durata sia perché è molto meno invasivo e più leggero degli altri. Allo stesso tempo migliora in modo efficace e duraturo lo sguardo, che diventa così più giovane e fresco.

Lifting del viso per eliminare i segni del tempo

Sempre più spesso sia donne che uomo scelgono di agire sui segni dell’invecchiamento che compaiono sul volto: con il lifting del viso è possibile eliminare la cute in eccesso e ricollocare il tessuto muscolare per ottenere un viso visibilmente più giovane, luminoso e tonico. A seconda, poi, delle necessità e della situazione di partenza, il chirurgo può decidere di intervenire effettuando un lifting del viso completo, un mini lifting, oppure agire su alcune aree specifiche, come quella del collo.

Liposuzione per una silhouette tonica e snella

Immancabile nei desideri delle donne è senza dubbio l’intervento di liposuzione, il cui picco di richieste si è verificato, come prevedibile, nei mesi prima dell’arrivo dell’estate. Si tratta di una procedura che mira a rimodellare le linee del corpo. Attraverso delle apposite cannule, viene aspirato il grasso in eccesso depositato nei punti critici – generalmente fianchi, cosce e glutei – per rimuovere così il tessuto adiposo che diete, sport e massaggi mirati non sono riusciti a scolpire e ridefinire.

Mastoplastica additiva per un seno più armonioso

Un altro immancabile classico della chirurgia estetica, che resta sempre nella parte alta della classifica tra gli interventi più richiesti dalle donne italiane è la mastoplastica additiva. Stesso intervento ma gusti diversi: non più seni molto abbondanti e vistosi, ma misure più proporzionate alla figura del corpo e dall’effetto più naturale e armonico.

Leggi anche: Puoi dire addio al reggiseno dopo la mastoplastica? Ce lo spiega la Dott.ssa Maggi

Un naso dall’aspetto naturale con la rinoplastica

La rinoplastica resta sempre uno degli interventi più richiesti ogni anno, spesso effettuata non solo per motivi estetici, ma anche per ragioni funzionali, per migliorare la respirazione resa difficoltosa da un setto nasale deviato. Il naso è un elemento molto importante del viso, ne caratterizza l’intero aspetto, ecco perché molte persone scelgono di donargli un aspetto più equilibrato e meno spigoloso.

E per la medicina estetica?

Anche i trend della medicina estetica non sono da meno: epilazione, rivitalizzanti, filler, botox e peeling si confermano i trattamenti più richiesti. Una bellezza richiesta da fasce d’età sempre più variegate e un aumento  dell’8-10% rispetto al 2017: dai Millenials alle over 60.

Nella classifica dei trattamenti maggiormente richiesti, come dicevamo, svettano quelli rivitalizzanti come biorivitalizzazione e biorigenerazione con PRP. Anche i filler mantengono bene le loro posizioni: sempre richiestissimi quelli alle labbra, agli zigomi e al naso. Il botulino è da sempre uno dei trattamenti antiaging più richiesti antiaging anche nel 2018. Infine i peeling continuano la loro ascesa soprattutto con trattamenti per contrastare l’iperpigmentazione e le discromie cutanee come le macchie solari.

Quale è stato il tuo intervento o trattamento preferito nel 2018? E quale vorresti provare nel 2019? Esprimi il tuo desiderio per questo nuovo anno e CLINIC lo realizzerà!